ENHANCING QUALITY IN ECEC THROUGH PARTICIPATION

Il Consiglio dei genitori

 Obiettivi generali dell’attività

Il Consiglio dovrebbe essere una forma di evoluzione/valorizzazione in quanto la scuola dell’infanzia e i genitori (con genitori ci si riferisce ai tutori) che collaborano per una maggiore qualità della scuola stessa. Ciò rafforza anche la scuola e i genitori nei loro ruoli. Il Consiglio dà anche alle famiglie l’opportunità di partecipare e avere voce in capitolo nel lavoro quotidiano della scuola.

 Descrizione dell’attività

Attraverso questo Consiglio le famiglie avranno l’opportunità di participare ed influire sul lavoro della scuola dell’infanzia. Ci saranno uno o due incontri, a semestre, del Consiglio. Ogni sezione della scuola dell’infanzia ha un insegnante che rappresenta il Consiglio. Il dirigente scolastico della scuola dell’infanzia, gli insegnanti e i genitori parteciperanno al Consiglio. Ogni genitore è invitato. E ‘necessario considerare chi ha bisogno di aiuto con la lingua e se questo è il caso di qualcuno, la scuola ha responsabilità di assicurarsi che ci sia un interprete nel corso dell’incontro. Il dirigente scolastico e gli insegnanti hanno la responsabilità di stilare l’ordine del giorno dell’incontro. I genitori possono contattare il dirigente scolastico o parlare con gli insegnanti se hanno qualcosa che vogliono discutere o se hanno domande prima dell’incontro. Abbiamo anche preparato una cassetta delle lettere per le famiglie, all’ingresso. Questo dà la possibilità alle famiglie di aggiungere domande, opinioni e pensieri scrivendolo su un pezzo di carta e mettendolo nella cassetta delle lettere. In questo modo i messaggi sono anonimi. L’invito viene annunciato ai genitori tre settimane prima dell’incontro. Il dirigente scolastico ha la responsabilità di fare gli inviti e, anche, di presentare l’ordine del giorno. L’invito conterrà anche le finalità, gli obiettivi e le linee guida dell’incontro. Dare la possibilità ai genitori di iscriversi all’incontro in modo da sapere come preparare l’evento. Il dirigente scolastico presiederà l’incontro e garantirà anche che tutti possano far parte delle discussioni che si terranno. Assicurarsi di scegliere un segretario per l’incontro. Il Consiglio è una grande opportunità per i genitori per poter esprimere la propria opinione e per ottenere nuove informazioni sul lavoro della scuola dell’infanzia. È anche una occasione per decidere date e orari delle prossime attività insieme alle famiglie in modo che possano prendervi parte. La scuola offrirà frutta e caffè durante l’incontro.

 Osservazioni

(punti da conoscere quando si mette in pratica l’attività)

Questa attività richiede una buona organizzazione del gruppo di lavoro. Il dirigente scolastico ha bisogno di una buona comunicazione con gli insegnanti che rappresentano diverse sezioni.

È anche importante determinare il tempo e la data molto prima dell’incontro. Spiegare ai genitori l’importanza della loro presenza all’incontro. Abbiamo trovato due situazioni che possono essere motivo per cui i genitori non riescono a prendere parte all’incontro. Una di queste è il problema di lasciare i loro figli a casa da soli, perché alcuni dei genitori non hanno baby-sitter che possano accudire i loro figli.

Una soluzione a questo è che la scuola dell’infanzia si offra di prendersi cura dei bambini durante la riunione. Un’altra osservazione è la barriera linguistica. Per questo è importante sapere chi avrà bisogno di un interprete di supporto durante l’incontro.

 Ruolo dell’insegnante

  • Prendere parte alla preparazione e pianificazione del Consiglio insieme al dirigente scolastico della scuola dell’infanzia. • Essere attivi nel consiglio.
  • Avere un obiettivo chiaro rispetto al Consiglio.
  • Avere un chiaro ordine del giorno.
  • Spiegare ai genitori le loro opportunità di influire sulla vita della scuola tramite il Consiglio dei genitori.
  • Essere sicuri di avere un interprete per chi ha bisogno.

Ruolo della famiglia

  • Partecipare.
  • Prendere parte attiva nel lavoro quotidiano della scuola dell’infanzia ed esercitare influenza.
  • Discutere i loro pensieri e le loro opinioni.
  • Ottenere informazioni sulle prossime situazioni che possono essere interessanti per i genitori e che possono riguardare i bambini.

 Valore aggiunto per il bambino e la famiglia

I genitori hanno l’opportunità di partecipare e di esercitare influenza. In questo modo possono influenzare la vita quotidiana dei loro bambini nella scuola d’infanzia.

I genitori hanno l’opportunità di prendere decisioni.

Materiali da usare

  • Programma chiaro.
  • Computer e proiettore.
  • Carta e matite per prendere appunti.
  • Caffè e frutta.

Domande per la riflessione sul miglioramento generale del servizio

  • La pratica ha soddisfatto le esigenze da cui ha avuto origine?
  • In che modo l’attività ha migliorato la partecipazione dei genitori?
  • In che misura l’attività ha migliorato il nostro sviluppo professionale come squadra?
  • In che modo l’attività ha avuto un effetto sul rapporto di fiducia con i genitori?

Partner